Umanità Nova 20 dicembre 1969 Una vittima di più

Al momento di andare in macchina apprendiamo dalla stampa di un preteso “suicidio”, alla questura di Milano, di un fermato sotto interrogatorio.

La polizia si sforza di assicurare che il fermato, come centinaia d’altri in tutta Italia, non è stato “torchiato”, e in modo tale da costringerlo a preferire il “suicidio”.

Per il momento, pensiamo solo ai “suicidati” del regime di Franco o della “caccia alle streghe” nel periodo più nero della storia americana. In attesa che piena luce venga fatta sul drammatico episodio, alle povere vittime straziate dall’esplosione di piazza Fontana, ne dobbiamo aggiungere una di più.

Annunci

Tag: , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: