1972 02 5 Umanità Nova – Assassinato dalla polizia il compagno Georg Von Rauch

1972 02 5 Umanità Nova - Assassinato dalla polizia il compagno Georg Von Rauch

 

Il 4 dicembre 1971 la polizia tedesca ha assassinato proditoriamente il compagno Georg Von Rauch (ndr – i particolari sulla criminale azione poliziesca sono stati pubblicati su «Umanità Nova» n. 45 del 25 dicembre 1971).

Solo ora la Schwarz Kreuz (Crocenera Tedesca) ha sciolto le riserve sul caso ed ha comunicato che Georg Von Rauch faceva parte di questa organizzazione di cui era stato uno dei fondatori. Il silenzio della Crocenera era motivato dalla necessità di compiere indagini sull’episodio.

Dopo l’assassinio di Pinelli, uno dei fondatori della Crocenera in Italia, dopo la incarcerazione per «cospirazione» di Stuart Christie, fondatore della Crocenera a Londra, Von Rauch è il terzo compagno della Crocenera contro cui si scagliano gli scagnozzi dello Stato.

Il continuo contatto con le vittime politiche, l’agire in situazioni in cui la repressione si manifesta nelle sue forme più brutali, espone i compagni di questa organizzazione a divenire essi stessi vittime della repressione.

Ma ciò che accade ai compagni della Crocenera è anche una misura del valore dell’aiuto reciproco e di quanto la polizia e padroni temano il formarsi di una rete di solidarietà internazionale.

_ _ _

La Crocenera è una organizzazione di assistenza e solidarietà internazionale per le vittime politiche anarchiche. Oltre all’assistenza diretta essa pratica un costante lavoro di controinformazione (raccolta e diffusione di notizie relative alle vicende repressive) di promozione di campagne di appoggio, ecc.

(da A. rivista anarchica n. 10)

Annunci

Tag: , , , , ,

Una Risposta to “1972 02 5 Umanità Nova – Assassinato dalla polizia il compagno Georg Von Rauch”

  1. sergiofalcone Says:

    L’ha ribloggato su sergiofalcone.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: