1972 11 4 Umanità Nova – Scandali per i tentativi di insabbiare le «piste nere»

 

Continua il pubblico e scandaloso (non per noi) spettacolo delle varie magistrature, l’una contro l’altra armate. E’ ancora la destra, tradizionalmente più numerosa ed agguerrita, ad aver «ragione» (la ragione è del più forte) e dopo il colpo mancino inferto alla sinistra con l’incriminazione di una decina di giudici «democratici» rei di aver capito che la strage è di Stato, eccola di nuovo all’attacco con intimidazioni, contro i magistrati che indagano sulla «pista nera» e con l’estromissione dalla inchiesta del giudice Fiasconaro che ha osato chiedere l’incriminazione di Allegra, Catenacci e Provenza. Il G.I. D’Ambrosio ha reagito alla provocatoria iniziativa spiccando senza ulteriori indugi gli avvisi di procedimento contro i tre alti funzionari fedeli dello Stato. Sono poi scattate le solite prese di posizione di «Magistratura democratica», «Impegno costituzionale», di sindacati, partiti e interpellanze parlamentari.

Comunque è convinzione generale che il tentativo di fermare l’inchiesta sulle responsabilità dello Stato per le connivenze con gli ideatori della strage ai tre succitati funzionari sia, almeno per il momento, riuscito in pieno.

Questo significa che la controinformazione deve continuare a scavare nel bubbone della strage fino ad estrarre tutto il marcio.

A chi riferivano e chi confortava con il proprio autorevole avvallo i tre funzionari? Chi copriva Giovanni Ventura al punto da farlo ritenere al di sopra di ogni sospetto e chi era oggetto dei suoi grossi ricatti? Chi dispose l’estromissione del commissario Juliano per aver indicato, fin dal settembre ’69, Freda e Ventura come organizzatori di attentati e stragi? Chi, ancora oggi, impedisce una inchiesta sul comportamento dello allora ministro degli interni onorevole Restivo?

A tutte queste domande non è difficile dare delle risposte esaurienti, convincenti e documentate, ma bisogna darle con tempestività e servendosi di adeguati strumenti di controinformazione se vogliamo far fallire tutti i tentativi di affossare la verità sulla strage di Stato.

 

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Una Risposta to “1972 11 4 Umanità Nova – Scandali per i tentativi di insabbiare le «piste nere»”

  1. sergiofalcone Says:

    L’ha ribloggato su sergiofalcone.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: