1970 05 19 Momento Sera – Caso Valpreda: duro scontro tra il PM e il difensore dell’anarchico

1970 05 19 Momento Sera - Caso Valpreda duro scontro tra il PM e il difensore

 

L’inchiesta giudiziaria sulla strage di Milano ha fatto registrare, a sei mesi di distanza dall’inizio, una decisa presa di posizione dell’avv. Guido Calvi, difensore di Pietro Valpreda. In nove cartelle lo avvocato Calvi ha contestato la legittimità del sequestro del famoso «vetrino» rinvenuto nella borsa della bomba inesplosa alla Banca Commerciale. Inoltre il legale ha contestato l’ordinanza che ha disposto la perizia e le operazioni peritali eseguita dalla polizia milanese, giudicandole in violazione dei diritti della difesa. L’avvocato di Valpreda si riserva di agire nei confronti dei funzionari che avrebbero proceduto in maniera illegale, e protesta per il modo in cui viene condotta la istruttoria e per il fatto che il «vetrino» è stato trasmesso al giudice solo quattro mesi dopo il suo rinvenimento.

La «memoria» dell’avvocato Calvi, che è assai dura e che sembra contenere anche riferimenti alla morte dell’anarchico Pinelli, ha però provocato l’immediata reazione del PM dottor Vittorio Occorsio.

Quest’ultimo ha chiesto la trasmissione al suo ufficio del documento poiché alcune frasi, a suo avviso, potevano costituire oltraggio alla Magistratura. Tale richiesta è stata però ritirata dopo che l’avvocato Calvi ha spiegato che le sue critiche erano rivolte al vigente sistema istruttorio e non al magistrato che, in ossequio alla legge, lo applica. L’avvocato ha anzi aggiunto che se la polizia ha tenuto nascosto allo stesso PM e al giudice, per ben 4 mesi, l’esistenza del «vetrino», la protesta era legittima e tesa a tutelare non solo la sua integrità professionale ma anche la dignità dei magistrati che si occupano dell’istruttoria.

I periti merceologi esamineranno ora la natura del «vetrino» e dovranno dire se esso è identico o simile a quelli rinvenuti nell’auto del Valpreda.

Molto probabilmente il testo della «memoria» dell’avv. Calvi sarà reso noto fra alcuni giorni.

Advertisements

Tag: ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: