1970 05 2 Manifestazione di anarchici per Valpreda e Pinelli a Porta San Giovanni

1970 05 2 Manifestazione anarchici a San Giovanni

Manifestazione di anarchici per Valpreda e Pinelli a Porta San Giovanni

 

Un gruppo di anarchici ha dato luogo ieri pomeriggio ad una manifestazione di protesta per l’arresto di Pietro Valpreda e per la versione della polizia sulla morte di Giuseppe Pinelli. Erano in sei. Sono saliti sulle torri di Porta San Giovanni ed hanno affisso un grande striscione con la scritta: «Valpreda innocente, Pinelli assassinato». Hanno cominciato a lanciare poco dopo dei manifestini in cui si chiedeva la liberazione dell’ex ballerino e piena luce sulla morte dell’anarchico milanese. Sotto le mura si sono portate subito alcune pattuglie della polizia e un funzionario ha invitato i manifestanti a scendere. Solo a tarda notte alcuni dei giovani hanno abbandonato la torre: stamane ne era rimasto uno solo.

Nei manifestini, firmato dal «Comitato per la difesa di Pietro Valpreda», sì diceva, tra l’altro, che «accusare Valpreda significa difendere i veri colpevoli». mentre «smascherare i veri colpevoli e impedire nuove azioni criminose è interesse di tutti. Tollerare che innocenti vengano incriminati e disinteressarsi della loro sorte vuol dire rendersi corresponsabili di ogni ulteriore azione che i veri colpevoli liberi potranno compiere».

 

Advertisements

Tag: ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: