1970 11 13 Paese Sera – Bombe: molte critiche contro l’istruttoria

1970 11 13 Paese Sera - Bombe molte critiche contro l'istruttoria

Nelle memorie presentate dai difensori

Bombe: molte critiche contro l’istruttoria

 

Penultimo atto dell’istruttoria per gli attentati di Milano e di Roma. Scade oggi il termine per la presentazione delle memorie difensive, prima che il giudice istruttore, dott. Cudillo, tiri le somme della complessa indagine.

A quanto si è appreso, solo i difensori di tre degli imputati (Emilio Bagnoli, Roberto Gargamelli e Mario Merlino) hanno depositato le proprie “note” in replica alla requisitoria scritta del PM. Dott. Occorsio.

Per quanto riguarda Bagnoli, l’avv. Vinicio De Matteis chiede il proscioglimento con formula piena dall’accusa di aver partecipato agli attentati (il PM ha proposto, com’è noto, l’assoluzione per insufficienza di prove) e da quella di «associazione per delinquere». In considerazione del fatto che il giovane ha già scontato un anno di carcere, e che ha diritto a due anni di condono (in base all’ultimo decreto di amnistia) l’avv. De Matteis sollecita la concessione a Bagnoli della libertà provvisoria.

Più elaborata la memoria degli avvocati Armentano-Conte e Lo Masto, difensori di Mario Merlino i quali sostengono, tra l’altro, che l’indagine è stata condotta piuttosto sommariamente e a «senso unico», trascurando molti elementi che avrebbero permesso una diversa valutazione dei fatti. Fra l’altro, nella requisitoria del PM, non è stato tenuto in conto della confutazioni alla perizia balistica formulate dai consulenti di parte e in base alle quali gli ordigni esplosi a Roma sarebbero stati diversi da quelli scoppiati a Milano.

Gli avvocati Armentano e Lo Masto affermano altresì che Merlino ha presentato, per il pomeriggio del 12 dicembre 1969, un alibi mai smentito. Il fatto che l’accusa insinui il sospetto che costui mantenesse contatti con elementi neofascisti, anche se vero non dimostra che sia stato Merlino l’istigatore e l’organizzatore degli attentati. Di qui la richiesta di proscioglimento da tutte le accuse.

 

Advertisements

Tag: ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: